La Posta
Obblighi del curatore dell'eredità giacente

In caso di eredità giacente a chi spetta l'onere dichiarativo?

S. Micheli
L'articolo187 del Tuir detta una specifica disciplina per l'eredità giacente. Nel dettaglio l'Irpef viene liquidata in via provvisoria secondo il primo scaglione di reddito stabilito dall'articolo 11 del Tuir, se il chiamato all'eredità è persona fisica o è ignoto. L'onere di presentare la dichiarazione spetta al curatore dell'eredità giacente il quale potrà provvedervi fino al momento in cui, a seguito dell'accettazione, l'erede (o gli eredi) presenteranno la propria dichiarazione dei redditi.

risponde
Antonina Giordano
 pubblicato Venerdì 27 Marzo 2009

I quesiti più cliccati

alt default
La sostituzione di una presa malfunzionante consente di poter usufruire del bonus ristrutturazioni. Posso fruire anche della detrazione per l’acquisto di mobili?
alt default
Posso detrarre le spese per l'acquisto di un'automobile per mio padre disabile, non fiscalmente a carico? La sua pensione non ha ritenute, quindi è incapiente.
alt default
Ho acquistato nel 2014 la mia abitazione principale stipulando mutuo ipotecario. Ho stabilito la residenza entro un anno dall'acquisto. Posso detrarre gli interessi passivi pagati nel 2014?
alt default
Ho sostenute delle spese per installare un apparecchio per la depurazione dell’acqua nell’ambito di lavori di manutenzione straordinaria. Posso beneficiare della detrazione Irpef?
alt default
Posso detrarre una fattura per ristrutturazione edilizia qualora la fattura e il bonifico abbiano data successiva alla fine dei lavori di circa un mese ?